Gossip, VIP

Diletta Leotta, il mini abito bianco mette in risalto il suo lato B bello da impazzire: l’ultimo scatto della giornalista sportiva infiamma internet

Il nostro Paese sta affrontando una circostanza emergenziale a causa del COVID-19. Per limitare la sua diffusione, tutti i cittadini sono obbligati a rimanere a casa e rispettare le nuove norme previste da Governo. Anche Diletta Leotta , come tutti è bloccata in casa da molti giorni. Sui social network, la giornalista sportiva ha voluto condividere un malinconico ricordo ma l’attenzione dei fan è caduta sull’abito che indossa: il lato B in primo piano manda in tilt internet.

Diletta Leotta, un anno fa

Fra i volti più amati della tv italiana vi è, senza alcun dubbio, Diletta Leotta. Sui social network è seguitissima e il suo account Instagram vanta più di 6, 3 milioni di fan che non si perdono mai un suo scatto. In questa circostanza emergenziale, la presentatrice di Dazn ha evidentemente fermato il suo impiego a causa dello stop del campionato e per intrattenere i suoi fan di frequente pubblica sul suo account ufficiale foto da capogiro.

Visualizza questo post su Instagram

Let’s start the weekend 📖🤓

Un post condiviso da 🌸Diletta Leotta🌸 (@dilettaleotta) in data:

Non molte ore fa, la giornalista sportiva ha postato una fotografia accompagnata da una nostalgica didascalia . Comunque l’attenzione dei follower è stata catturata dal suo outfit da spiaggia.

Il mini abito evidenzia i glutei sodi

La conduttrice catanese ha deciso di condividere uno scatto romantico che la ritrae nel momento in cui cammina sulla spiaggia con un mini abito bianco parecchio aderente che mette in risalto le sue curve generose.

La fotografia è stata accompagnata dalla seguente didascalia: È trascorso un anno da questa foto e non avrei in nessun caso pensato di desiderare così tanto una normale camminata in spiaggia. Le cose semplici sono le più straordinarie”…

Ecco il post che ha infiammato internet:

(Visited 2.185 times, 1 visits today)

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *