Animali, Video

Vede questo lupo selvatico con la zampa intrappolata. Ecco la geniale idea che ha avuto per liberarlo!

Quando gli animali selvatici rimangono intrappolati o feriti, per gli uomini che vorrebbero salvarli è davvero difficile trovare un modo per avvicinarli. Questi animali non si fidano degli uomini, naturalmente hanno le buone ragioni, chissà quanti fucili avevano sentito sparare nel corso della loro vita.

Ma non sanno che oltre ai cacciatori esistono anche uomini che vogliono aiutarli. In Wisconsin un ragazzo ha trovato nel bosco un lupo bloccato in una trappola di un cacciatore. Era rimasto incastrato per la zampa e non aveva intenzione di farsi avvicinare. Aveva paura ed il suo istinto era quello di difendersi dall’uomo che cercava di avvicinarlo.

Ma grazie alla sua perseveranza questo ragazzo è riuscito a trovare un modo per salvarlo. Voleva aiutarlo a tutti i costi ed alla fine ci è riuscito. Ha preso un grande tavolo di legno ed ha fatto in modo di sbloccare la zampa.

Nel video si vede che il lupo inizialmente cerca di divincolarsi, ma quando si calma, il ragazzo riesce a togliere la trappola dalla zampa. Alla fine il lupo finalmente libero scappa via a tutta velocità, perdendosi tra gli alberi.


Il lupo è bloccato da una trappola, ecco come… di videovirali

CONDIVIDI questo articolo e fallo vedere a tutti. Se ti va puoi lasciarci un commento con le tue opinioni e i tuoi pensieri, cosa ne pensi? Su La pannocchia imbarazzante puoi trovare tantissime foto e tantissimi video interessanti e divertenti sempre aggiornati, ti basta visitare le varie categorie che puoi trovare sul sito o puoi andare semplicemente a guardare i video consigliati o i più condivisi. Ti ringraziamo per la tua visita, e ti invitiamo a venirci a trovare di nuovo. Rimani sempre aggiornato sui nostri video. Ogni giorno ne puoi trovare di nuovi ed interessantissimi. Seguici anche sulla nostra PAGINA FACEBOOK

(Visited 1.383 times, 1 visits today)

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *