Video, VIP

Belen Rodriguez si mette a 90°, il filmato bollente fa il giro di internet

Belen Rodriguez ha lasciato tutti a bocca aperta con l’ultimo filmato postato su internet. La soubrette ancora una volta dimostra di essere una delle donne più attraenti d’Italia

Ci dev’essere una motivazione per la quale Belen Rodriguez è una delle donne più desiderate del pianeta dello spettacolo nostrano. La soubrette argentina è ora d’adozione italiana e il suo spirito latino infiamma i social network giorno dopo giorno.

Belen Rodriguez infiamma i social network

La stupenda argentina ha lasciato tutti a bocca aperta con il suo ultimo filmato. Belen Rodriguez ha pubblicato una clip in cui appare in versione bianco e nero e dove simula pose parecchio sensuali. Insomma, già il suo corpo è alquanto seducente, basta qualche posa sensuale per accendere tutto il pianeta dei social network.

Belen Rodriguez è una delle donne, se non la donna più desiderate del pianeta . In Italia la sua bellezza la ha sicuramente resa parecchio popolare, ma quello non è l’unico pregio di Belen Rodriguez. La stupenda showgirl ha anche altri talenti, come quello del canto e della danza, chi ha visto Tu sì que vales lo sa molto bene.

La Rodriguez e il filmato virale

Il filmato pubblicato pochissime ore fa è divenuto immediatamente virale, anche se non è assai esplicito e dura notevolmente poco. Sembra che sia un filmato per una campagna pubblicità, ma in realtà le persone si sono soffermate su tutto, sopratutto sulla bellezza di Belen, tranne che sul brand sponsorizzato.

L’argentina sa di essere parecchio brava nel fare provocazioni e lo ha dimostrato nel suo passato di top model, ma anche nel suo presente da conduttrice. Ecco il filmato che sta accendendo gli animi dei maschi che la seguono.

Un filmato che non ha niente di particolarmente erotico, ma determinate posizioni possono indurre i più a fare pensieri un po’ sconci.

loading...
(Visited 4.390 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *