Animali, Divertenti, Video

Insegue un cane randagio per dargli un calcio, non si aspettava una lezione simile!

Molto spesso, i ragazzi, quando sono in gruppo fanno cose molto stupide, proprio come quello che ha fatto questo ragazzo, protagonista della clip. Voleva cercare di impressionare i suoi amici facendo qualcosa di molto “coraggioso”. Chiaramente, per poter in secondo momento caricare il video sul web, il ragazzo ha fatto il modo che i suoi amici riprendessero le sue prodigiose gesta.

Di certo non si aspettava di fare una figuraccia simile. Il ragazzo aveva avuto la malsana idea di inseguire un povero cane randagio per prenderlo a calci senza motivo. Fortunatamente, il ragazzo ha avuto quello che si meritava. Nessuno ha il diritto di abusare degli animali.

Prendersela con chi non ha nessuno che può difenderlo è un atto doppiamente da vigliacchi, non da eroi o da persone coraggiose. Il video vi mostrerà che bella lezione avrà il ragazzo. Probabilmente, prima di rifarlo in futuro, dopo questa esperienza, ci penserà su due volte. Perché? Ha ricevuto proprio la lezione che meritava!

Il potere del Karma è davvero incredibile. Guardate che cosa gli è capitato! Speriamo che il video scoraggi tutti i malintenzionati che, pur di sembrare grandi e forti, fanno del male a poveri animali innocenti che già vivono una vita di strada per niente semplice.


MAN VS DOG INSTANT KARMA di videovirali

CONDIVIDI questo articolo e fallo vedere a tutti. Se ti va puoi lasciarci un commento con le tue opinioni e i tuoi pensieri, cosa ne pensi? Su La pannocchia imbarazzante puoi trovare tantissime foto e tantissimi video interessanti e divertenti sempre aggiornati, ti basta visitare le varie categorie che puoi trovare sul sito o puoi andare semplicemente a guardare i video consigliati o i più condivisi. Ti ringraziamo per la tua visita, e ti invitiamo a venirci a trovare di nuovo. Rimani sempre aggiornato sui nostri video. Ogni giorno ne puoi trovare di nuovi ed interessantissimi. Seguici anche sulla nostra PAGINA FACEBOOK

(Visited 2.047 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *