Notizie, Sport, Video

Italia-Albania, uno steward colpito da un petardo. La partita viene sospesa.

La partita era in corso di svolgimento allo stadio Renzo Barbera di Palermo, quando a pochi minuti dall’inizio del secondo tempo l’arbitro ha deciso di sospenderla a causa del lancio di un petardo.
La partita Italia-Albania serviva per le qualificazioni mondiali.

Il petardo, un fumogeno per la precisione, è stato lanciato dal settore che ospitava i tifosi albanesi, in direzione dell’area di rigore di Gigi Buffon. Il fumo ha creato una nuvola molto densa che ha ridotto di molto la visibilità e quindi l’arbitro Vincic, si è visto costretto a sospendere la partita all’undicesimo minuto del secondo tempo.

Il capitano della nazionale albanese, Agolli, si è quindi rivolto ai suoi tifosi, parlando al microfono, dicendo loro di smettere di lanciare petardi e fumogeni per poter così continuare la partita.

Le sue parole sono state accolte con un applauso da quasi la totalità dei tifosi albanesi presenti. L’arbitro annuncia che dopo cinque minuti di sospensione, la partita può riprendere.

Intanto arriva la notizia che uno steward era stato colpito da un fumogeno. Dopo il caos iniziale, la partita per fortuna, riprende normalmente.

Di certo il gesto compiuto da quel settore di tifosi albanesi, è un gesto che non rende molto onore, e soprattutto che rovina lo spirito del gioco e della competizione.

I tifosi italiani però, anche se non hanno lanciato petardi o fumogeni, si sono fatti coinvolgere dal gesto e anche loro si sono lanciati in comportamenti poco sportivi, cantando cori offensivi verso i tifosi albanesi.

Al momento della sospensione dell’incontro, l’Italia vinceva uno a zero con un gol su rigore di Daniele De Rossi, poi è arrivato il raddoppio di Ciro Immobile.

CONDIVIDI questo articolo e fallo vedere a tutti. Se ti va puoi lasciarci un commento con le tue opinioni e i tuoi pensieri, cosa ne pensi? Su La pannocchia imbarazzante puoi trovare tantissime foto e tantissimi video interessanti e divertenti sempre aggiornati, ti basta visitare le varie categorie che puoi trovare sul sito o puoi andare semplicemente a guardare i video consigliati o i più condivisi. Ti ringraziamo per la tua visita, e ti invitiamo a venirci a trovare di nuovo. Rimani sempre aggiornato sui nostri video. Ogni giorno ne puoi trovare di nuovi ed interessantissimi. Seguici anche sulla nostra PAGINA FACEBOOK

(Visited 120 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *